Benvenuto/a! Usiamo i cookies solo per garantire una migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies. Clicca il bottone per chiudere l'avviso e buona navigazione!

Privacy Policy

Riserva Naturale Ripa Bianca Jesi


Oasi protetta WWFoasi riserva naturale wwf ripa bianca puntoevirgolacomunicazione jesi


Uno dei progetti di conservazione più importanti del WWF Italia è la rete delle Oasi WWF di cui la Riserva Ripa Bianca di Jesi fa parte: rappresentano l'intervento concreto in difesa del territorio naturale e della biodiversità.

oasi riserva naturale wwf ripa bianca puntoevirgolacomunicazione jesiLe Oasi del WWF sono presenti un tutte le regioni (tranne Liguria e Valle d'Aosta) e rappresentano nel loro insieme, un sistema di aree protette complesso e articolato, il più vasto gestito da un'associazione privata in Italia e tra i primi in Europa.

Come tessere di un mosaico, formano un patrimonio di circa 37.000 ettari visitati ogni anno da circa 500.000 persone, in maggioranza giovani e scolaresche. In 13 aree sono presenti percorsi per disabili mentre altri sono in fase di realizzazione.

Nelle Oasi sono rappresentati quasi tutti gli ambienti naturali del nostro paese, tanto da costituire un sistema omogeneo e ampiamente rappresentativo degli  ecosistemi naturali italiani: dalle praterie alpine alle aree costiere, dall'insieme di stagni, laghi e paludi ai canyon selvaggi, dalle cascate alle grotte, dalla macchia mediterranea ai boschi planiziali, dalle cime innevate alle steppe.

Le Oasi non sono un semplice rifugio per le  specie animali e  vegetali più rare ma anche spazi preziosi che il WWF ha sottratto al degrado, agli incendi, al disboscamento e all'abusivismo edilizio, in cui si sono restaurati antichi casali, torri, masserie e dove i Soci possono anche  pernottare.

Sono aree che garantiscono uno sviluppo sostenibile grazie anche all'aiuto delle decine di cooperative e società coinvolte nelle attività di gestione e di fruizione: visite guidate, settimane verdi, campi avventura. Alcune oasi sono utilizzate anche per attività produttive compatibili, come l'agricoltura biologica. Dopo gli obiettivi di conservazione, quelli della ricerca scientifica e della sensibilizzazione ed educazione ambientale sono gli altri grandi obiettivi che il WWF persegue attraverso le Oasi.

oasi riserva naturale wwf ripa bianca puntoevirgolacomunicazione jesiLa Riserva Ripa Bianca di Jesi è composta da diversi ambienti:

• Ambiente agricolo
• Ambiente fluviale
• Ambiente lacustre
• I calanchi
• L'area fanunistica Testudo Hermanni
• L'isola del compostaggio

Il Centro Natura

Il Centro Natura della Riserva Naturale Regionale Ripa Bianca di Jesi ha sede presso il complesso colonico, localizzato all'interno dell'area didattica Sergio Romagnoli e completamente ristrutturato secondo moderni criteri di architettura ecologica.

La ristrutturazione, l'allestimento del Centro Natura e delle strutture ricettive e la realizzazione dei miglioramenti naturalistici del territorio dell'area didattica, sono stati effettuati grazie ad un finanziamento comunitario e la partecipazione economica del Comune di Jesi.

Il Centro Natura offre una vasta gamma di servizi finalizzati alla conservazione della natura, all’educazione ed informazione ambientale e al vivere sostenibile.

oasi riserva naturale wwf ripa bianca puntoevirgolacomunicazione jesiCentro di Esperienza Ambientale “Sergio Romagnoli”

Le esperienze proposte dal CEA vengono realizzate sia nell'ambiente naturale della Riserva (sentiero ambiente fluviale, sentiero ambiente agricolo, sentiero garzaia, area faunistica testudo Hermanni, area didattica sul compostaggio), che in appositi ambienti all'interno del complesso colonico. Nel CEA sono presenti: una sala conferenze con circa 40 posti, un laboratorio chimico-didattico, un laboratorio di esperienza manuale, una biblioteca specializzata su tematiche ambientali ed educative, una sala didattica sull'ambiente fluviale con pannelli didattico-educativi interattivi, un acquario e un sistema di telerilevamento con telecamera posizionata sulla garzaia, una sala sull'ambiente agricolo con pannelli didattico-educativi interattivi e sensoriali.

I percorsi educativi, appositamente elaborati dal CEA “Sergio Romagnoli” di Jesi, creano le condizioni affinché il soggetto possa attivare le proprie facoltà e capacità e non aderisca passivamente a modelli esterni che risulterebbero comunque imposti e non interiorizzati. Stiamo parlando di un apprendimento ecologico in grado di valorizzare la diversità delle intelligenze e la dimensione affettiva ed emotiva del bambino, del ragazzo e dell’adulto.

Punto informativo, uffici e foresteria

Nel Centro Natura sono presenti un punto informativo che, tramite la distribuzione di materiale divulgativo, fornisce al visitatore informazioni riguardanti l’area protetta, gli uffici della Riserva e una piccola foresteria, con tre posti letto utilizzabili da tecnici e ricercatori.

Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS)

Il CRAS, attraverso la presenza di voliere e di un primo soccorso veterinario, effettua la cura e la riabilitazione di animali selvatici feriti provenienti dal territorio regionale. Per carenza di fondi, però, il Centro Recupero Animali Selvatici ha attualmente sospeso la sua attività che spera di riaprire il prima possibile.

Centro di Documentazione

All’interno del Centro Natura è presente un Centro di Documentazione specializzato sulle tematiche dell’ ecoregione mediterraneo, dell’agricoltura sostenibile, dell’ambiente fluviale e della bioarchitettura.

oasi riserva naturale wwf ripa bianca puntoevirgolacomunicazione jesiStazione Ornitologica “Ripa Bianca”

In collaborazione con L’Associazione Ricerca e Conservazione dell’Avifauna (ARCA), La Riserva Ripa Bianca è diventata l’area di riferimento per lo studio dell’avifauna nel sistema della media e bassa Vallesina con monitoraggio e censimento dell’avifauna migratrice e svernante mediante inanellamento.

Fattoria Didattica “Ripa Bianca”

Sull’area didattica dell’agricoltura sostenibile, vengono proposti itinerari e laboratori tematici legati a lavori, consuetudini, memorie contadine. In fase di completamento sono il vigneto biologico, il frutteto della memoria, il campo delle officinali, il pollaio didattico, i seminativi dimenticati.

Ispirazioni della realtà "Ripa Bianca"

“Se ti aspetti dei giorni migliori semina un fiore,
 se ti aspetti anni migliori pianta un albero,
 se ti aspetti un futuro migliore educa un uomo”.

“... E ragazzi, ricordate, nessun film, nessuna fotografia, per quanto belli, vi permetteranno di amare la ricchezza, i colori,la vita nascosta nella natura fluviale. Senza dubbio qualunque documentario ha un valore molto modesto rispetto all’esperienza diretta di una visita umile e curiosa del fiume”. [Sergio Romagnoli]


> Approfondisci OASI RISERVA NATURALE WWF RIPA BIANCA JESI


costi e qualità + artigiani della comunicazione puntoevirgolacomunicazione jesi

   

PUNTO&VIRGOLA di Paola Ponzetti | Info & preventivi orario continuato 8.00-20.00 dal lunedì al sabato (su appuntamento):

  335 6797502 - 0731 64240 - Fax 0731 021091 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. puntoevirgolacomunicazione jesi info e preventivi skype • facebook_puntoevurgolacomunicazione_jesiwhatsapp puntoevirgolacomunicazione jesi 335 6797502

   
© Copyright 2012-2018 PUNTOEVIRGOLACOMUNICAZIONE.com di Paola Ponzetti :: P.I. 01351570427 :: C.F. PNZPLA64A60E388T :: All rights reserved